Per urgenza 24h centralino: +41 (0) 91 811 51 11 info.icct@eoc.ch
Assistenza al paziente

All’interno di quest’area troverà tutte le informazioni utili che hanno lo scopo di rendere più confortevole il suo soggiorno all’Istituto Cardiocentro Ticino.

In Evidenza
Specialità

Grazie alla sinergia di cardiologi, cardiochirurghi e cardioanestesisti, l’Istituto Cardiocentro Ticino mette a disposizione tecniche chirurgiche sempre meno invasive e le più aggiornate procedure interventistiche.

Ricerca

L’Istituto Cardiocentro Ticino si è da sempre dedicato con impegno alla ricerca e all’innovazione

Area news

In quest’area troverà tutte le notizie e le informazioni relative alle iniziative promosse dal Cardiocentro.

Contenuti

Cellular & Molecular Cardiology

Il Cardiocentro Ticino si è da sempre dedicato con impegno alla ricerca e all’innovazione

Cellular & Molecular Cardiology

TEAM
Prof. Dr. med. Giuseppe Vassalli
Prof. Dr. med. Giuseppe Vassalli
Responsabile di laboratorio
ORCID

 

Claudia Altomare, PhD
Claudia Altomare ,PhD
PostDoc
ORCID

 

Carolina Balbi
Carolina Balbi, PhD
PostDoc
ORCID

 

Sara Bolis
Sara Bolis
Lab Technician
ORCID

 

Concetta Schiano
Concetta Schiano, PhD
Visiting Researcher
ORCID

 

Obiettivi

Svolgere progetti di ricerca di base e clinica per lo sviluppo di nuove applicazioni cliniche, diagnostiche e terapeutiche in ambito cardiovascolare.

Progetti

Cardiac protection and regeneration  Studio e Sviluppo di vescicole extracellulari (EV) per il trattamento delle patologie cardiovascolari.

In un primo lavoro del 2014 (Barile et al. 2014) abbiamo dimostrato il potenziale terapeutico delle vescicole extracellulari, in particolare degli esosomi (Exo), secreti da cellule mesenchimali cardiache (CPC), in un modello in vivo di infarto del miocardio. Successivamente abbiamo investigato il contenuto molecolare di questi esosomi e identificato due principali proteine coinvolte nei meccanismi di cardiopotezione e rigenerazione. In particolare PAPPALYSIN-1 è stata trovata arricchita negli Exo secreti da CPC e responsabile della cardioprotezione (Barile et al 2018); mentre una particolare isoforma di PERIOSTIN, una proteina della matrice extracellulare presente sulla superfice degli Exo, è in grado di indurre proliferazione dei cardiomiociti residenti (Balbi et al. 2021).
Exo secreti da CPC sono anche stati studiati in un modello in vivo di cardiotossicità indotta da chemioterapico. Anche in questo modello l’iniezione di Exo prodotti da CPC ha portato ad un miglioramento della funzionalità cardiaca negli animali sottoposti a terapia con chemioterapici (Milano et al. 2020).

iPS cells -> una piattaforma per lo studio dei cardiomiociti umani

Nel laboratorio negli ultimi anni abbiamo sviluppato ed ottimizzato il modello di cardiomiociti umani derivati dal transdifferenziamento a cellule pluripotenti indotte (iPS) delle cellule mesenchimali cardiache (CPC) (Altomare et al. 2016 & Pianezzi et al. 2019). Al Cardiocentro Ticino disponiamo inoltre di un laboratorio di elettrofisiologia essenziale per la comprensione dei meccanismi fisiologici di specifiche patologie cardiache, anche in modo individualizzato. Attualmente è disponibile un modello di cardiomiociti atriali.

Collaborazioni

Current Fundings


 
FONDAZIONE LEONARDO
 

Partnership

Università della Svizzera Italiana
Center for Molecular Cardiology
University of Zurich

Al CCT il premio della ESC per il miglior lavoro di ricerca pubblicato nel 2018

Istituto Cardiocentro Ticino

Via Tesserete 48
CH-6900 Lugano
info.icct@eoc.ch

Riferimenti e pubblicazioni

Responsabile laboratorio

Prof. Dr. med. Giuseppe Vassalli

Invia una email

Pubblicazioni

 

Prof. Dr. med. Stefanos Demertzis
Primario Cardiochirurgia

Direttore Scientifico