Per urgenza 24h centralino: +41 (0) 91 805 31 11 info@cardiocentro.org
Assistenza al paziente

All’interno di quest’area troverà tutte le informazioni utili che hanno lo scopo di rendere più confortevole il suo soggiorno al Cardiocentro.

In Evidenza
Specialità

Grazie alla sinergia di cardiologi, cardiochirurghi e cardioanestesisti, il Cardiocentro mette a disposizione tecniche chirurgiche sempre meno invasive e le più aggiornate procedure interventistiche.

Cardiocentro

Gestito da una fondazione privata, ma integrato nel servizio sanitario cantonale, il Cardiocentro Ticino è una clinica universitaria all’avanguardia e altamente specializzata in Cardiologia, Cardiochirurgia e Cardioanestesia.

Prevenzione

Cardiocentro svolge attività di divulgazione scientifica e comunicazione informativa, nell’ambito della ricerca e della prevenzione

Supporto alla Cardiologia

Supporto alla Cardiologia

Il servizio di cardioanestesia del Cardiocentro Ticino presta assistenza anche ai pazienti cardiopatici critici sottoposti a intervento di angioplastica tramite cateterismo cardiaco. Solo nei casi di particolare gravità si ricorre all’anestesia, prima dell’esame coronarografico o dell’eventuale riapertura del vaso coronario, per non alterare l’equilibrio vitale del paziente. L’angioplastica primaria è infatti il trattamento più indicato per pazienti con avvenimento cardiaco compromettente.

L’attività in sala di cateterismo – assicurata 24 ore su 24 – è estremamente importante in quanto la prognosi dell’infarto è subordinata alla pronta riapertura del vaso coronario. Dopo essere stati accuratamente trattati, questi pazienti vengono ricoverati in terapia intensiva dove si continua a provvedere all’assistenza e al sostegno degli organi vitali.

Cardiocentro Ticino

Via Tesserete 48
CH-6900 Lugano
info@cardiocentro.org

Riferimenti

Segretariato di Cardioanestesia

Sig.ra Francesca Sara Galentino
Tel. +41 (0)91 805 31 83
Fax +41 (0)91 805 31 81

Invia una mail al Segretariato

 

Prof. Dr. med. Tiziano Cassina
Primario Cardioanestesia e Cure intensive