Ritorna

Archivio news

Pollice su per il Cardiocentro Ticino: Swissmedic autorizza la messa in funzione della nuova Camera Bianca
Luglio 2015

La nuova Camera Bianca è il più recente fiore all’occhiello del Cardiocentro Ticino, insieme con le innovative Radial Lounge e Sala operatoria ibrida.

 

Da poco ultimata dopo un impegnativo lavoro di ampliamento e di collaudo che ne ha triplicato la superficie, la nuova Cell Factory del Cardiocentro Ticino può ora lavorare a pieno regime a seguito dell’autorizzazione ricevuta lo scorso 3 luglio da Swissmedic.

Il cuore della nostra Cell Factory, al cui interno sono presenti laboratori specializzati per la produzione e il controllo di medicinali sperimentali per la terapia cellulare, è la Camera Bianca. Costituita ora da 3 laboratori indipendenti ad atmosfera controllata, permette di mantenere l’inquinamento particellare e microbiologico ad un livello ampiamente inferiore rispetto all’ambiente circostante.

Tale struttura e un team operativo altamente specializzato garantiscono la preparazione di prodotti cellulari nel rispetto degli elevati standard di qualità e sicurezza imposti dalle regolamentazioni svizzera ed europea per la produzione dei farmaci.

A breve quindi al Cardiocentro Ticino saranno attive 2 sperimentazioni cliniche in ambito cardiovascolare.

Lo studio CIRCULATE, in collaborazione con l’Ospedale Civico di Lugano, coinvolge pazienti affetti da Arteropatia Periferica degli Arti, che purtroppo, nella maggioranza dei casi, sono destinati a perdere un arto in tempi molto brevi.

Lo studio BAMI invece riguarda il trattamento dell’infarto acuto del miocardio; questo studio, finanziato direttamente dall’Unione europea, coinvolge molte strutture in Europa, tra cui il nostro Cardiocentro. È uno studio di fase 3 e prevede l’inclusione di 3 mila pazienti; dovrà dirci se l’infusione coronarica delle cellule staminali è una terapia efficace sui pazienti con infarto miocardico acuto.

In entrambi i casi vengono utilizzate cellule staminali provenienti dal midollo osseo del paziente. Dal midollo viene purificata la frazione cellulare contenente le cellule staminali che, dopo opportuni test di laboratorio atti a verificarne la qualità, vengono infuse nei pazienti.

Cardiocentro Ticino
Servizio Eventi e Comunicazione
Via Tesserete 48
CH-6900 Lugano

congressi@cardiocentro.org

 

T. +41 (0)91 805 38 80

F. +41 (0)91 805 31 50

..
..

© Fondazione Cardiocentro Ticino - Via Tesserete 48 - 6900 Lugano - Switzerland
Tel. +41 (0) 91 805 31 11 - Fax +41 (0) 91 805 32 13 - E-mail: info@cardiocentro.org  |  Disclaimer  |

..
..