Ritorna

Archivio news

Giovanni Pedrazzini nominato professore presso la nuova facoltà di scienze biomediche dell’USI
Gennaio 2017

In occasione della conferenza stampa di presentazione della nuova facoltà di scienze biomediche dell’Università della Svizzera italiana, è stato annunciato ieri mattina 23 gennaio 2017 il primo nucleo di professori di ruolo. Tra di loro anche il nostro coprimario di cardiologia Giovanni Pedrazzini, al quale vanno i complimenti e gli auguri della Direzione medica e amministrativa, nonché di tutto lo staff del Cardiocentro Ticino.

 

Giovanni Pedrazzini lavora al Cardiocentro Ticino sin dalla sua apertura, nel 1999, ricoprendo da subito la carica di caposervizio di cardiologia interventistica ed in seguito di coprimario al fianco del Prof. Tiziano Moccetti. Membro della Società svizzera di medicina interna (dal 1992), della Società svizzera di cardiologia (dal 1996) e della Società europea di cardiologia (dal 2004), Giovanni Pedrazzini è membro del Gruppo di lavoro svizzero sulla cardiologia interventistica, della quale ha ricoperto la carica di Presidente dal 2010 al 2012, anno in cui ha ottenuto l’abilitazione all’insegnamento universitario (PD) presso l’università di Zurigo ed è l'attuale vicepresidente della Società Svizzera di Cardiologia. Sin dal 2000 è organizzatore, insieme con il Prof. Moccetti, del congresso internazionale in cardiologia interventistica “Meet The Experts”, del quale sta definendo il programma per la decima edizione, prevista a giugno 2018.

Gli altri professori chiamati a comporre la nuova facoltà di scienze biomediche dell’USI – oltre al decano Prof. Mario Bianchetti – sono: Andrea Alimonti (Direttore di laboratorio presso l'Istituto oncologico di ricerca, IOR), Luca Gabutti (Primario del servizio di medicina interna dell’Ospedale San Giovanni di Bellinzona e Valli, Capo dipartimento medicina interna EOC), Michele Ghielmini (Primario di oncologia medica e Direttore sanitario dello IOSI), Alain Kälin (Direttore medico del Neurocentro della Svizzera italiana e responsabile della ricerca in neuroscienze e del laboratorio di neuroscienze), Antonio Lanzavecchia (immunologo, Direttore dell’Istituto di ricerca in biomedicina, IRB), e Giacomo Simonetti (Primario di pediatria presso l’Ospedale San Giovanni di Bellinzona e l’Ospedale della Beata Vergine a Mendrisio). Tutti sono stati valutati dal Comitato costituente della nuova facoltà, composto da esperti dal prestigio nazionale e internazionale quali Ludwig Kappos, Luigi Mariani, Giatgen Spinas, Christian Wolfrum e Thomas Zeltner.

Cardiocentro Ticino
Servizio Marketing, Eventi e Comunicazione
Via Tesserete 48
CH-6900 Lugano

congressi@cardiocentro.org

 

T. +41 (0)91 805 38 77 (Comunicazione)

F. +41 (0)91 805 31 50

..
..

© Fondazione Cardiocentro Ticino - Via Tesserete 48 - 6900 Lugano - Switzerland
Tel. +41 (0) 91 805 31 11 - Fax +41 (0) 91 805 32 13 - E-mail: info@cardiocentro.org  |  Disclaimer  |

..
..